Il nostro viaggio attraverso la Pedemontana Veronese inizia dal comune di Roncà. Qui gli amanti della natura possono prevedere un’escursione all’interno della Val Nera concludendola con una visita al Museo Paleontologico Comunale.

Risalendo poi la Val d’Alpone si giunge a San Giovanni Ilarione famosa per i Basalti Colonnari.

Proseguendo per la valle è possibile giungere al Museo dei Fossili di Bolca, piccola frazione del Comune di Vestenanova.
La visita al museo dei fossili di Bolca è un viaggio nel tempo e nello spazio, alla scoperta di un momento particolare del nostro pianeta, della sua natura e della sua evoluzione.

Scendendo nuovamente a valle si passa per Montecchia di Crosara, dove è presente l’azienda agricola Ca’ Rugate della famiglia Tessari, che ospita anche un interessantissimo Enomuseo dedicato alla produzione vinicola.

Si continua per Soave, dove si può visitare il Museo del Gioco, di recente apertura.

Spostandoci nel cuore della Valpolicella classica, presso il comune di Negrar all’entrata del paese, è possibile ammirare una scultura moderna molto curiosa: Meridiana monumentale.

Raggiungendo il comune di Pescantina situato lungo il fiume Adige possiamo fare una sosta al Monumento agli internati nei campi di concentramento.