Caricamento...
Le Pievi2017-07-05T11:28:35+02:00

Chiesa di Sant’Antonio (Monteforte d’Alpone)

Secondo la storia, l’edificio fu eretto dai Vescovi verso la fine del 1200 utilizzando gli antichi materiali del castello: la chiesa venne infatti costruita sopra le rovine dello stesso, dedicandola al Santo protettore contro le malattie del bestiame. Si dice che nel 1537 abbia subito un restauro esterno, fino al 1650, quando vennero innalzati [...]

Chiesa di San Felice (Cazzano di Tramigna)

La chiesa è ritenuta molto antica (IX-X sec.) ma definire tale antichità in termini precisi è quasi impossibile. Certamente l'edificio aveva un aspetto diverso dall'attuale, probabilmente caratterizzata dallo stile romanico, come ipotizzato in seguito al ritrovamento di tre finestre a croce nel XIX sec. nel muro della facciata, tipiche dello stile appena menzionato. La [...]

Chiesa di San Salvatore (Montecchia di Crosara)

Collocata sulla collina che sovrasta l’attuale centro del Comune di Montecchia di Crosara e rinominata Piazza Castello, proprio per il fatto che vi sorgeva l’antico maniero. Qui il visitatore può ammirare un tipico edificio di puro stile romanico, risalente al X secolo, anche se nel tempo ha subito modificazioni e rifacimenti strutturali che ne hanno alterato, [...]

Pieve di San Floriano (San Pietro in Cariano)

Documenti storici menzionano la sua esistenza già a partire dall'anno 905, anche se l'edificio attuale risale al XII secolo. La pieve è stata edificata sul luogo dove prima sorgeva un cimitero pagano, come testimonia il numeroso impiego di marmi e pietre romane, fra cui due grandi cippi funebri. Altri resti d'are funerarie si trovano nel vialetto a fianco [...]

Chiesa di Santa Maria Assunta (Tregnago)

Dell’antica pieve rimangono, purtroppo, solo il protiro (ora posto sulla facciata della Chiesa della Disciplina, lì vicino) e il battistero ottagonale in marmo rosso, fatto costruire nel 1438 dall’arciprete Jacopo Rubeo. Possiamo però affermare che l’antica pieve della Calavena, risale probabilmente al VII-VIII secolo, come attesta la titolarità a San Martino di origine franca: [...]

Pieve di San Giorgio di Valpolicella (Sant’Ambrogio di Valpolicella)

Costruita probabilmente su un luogo precedentemente adibito al culto pagano, risalente all'VIII secolo (secondo alcuni storici anche al VII), l'attuale edificio religioso rappresenta uno dei più interessanti e antichi esempi di architettura romanica presenti nella provincia di Verona. Ricostruita in gran parte attorno all'XI secolo, durante il periodo medioevale, la pieve di San Giorgio era a capo di uno dei tre [...]

Chiesa di Santa Maria Maggiore (Bussolengo)

Una pergamena del 1199 la dice già esistente, ma non è fuori luogo ipotizzare una più antica piccola chiesa preromanica della primitiva comunità cristiana del paese. Agli inizi del ’500 è quasi certamente una chiesa non grande, con facciata a doppio spiovente: il primo determinato dalla copertura della navata centrale, i secondi determinati dalla [...]

Santuario di Santa Maria della Pieve (Colognola ai Colli)

Sita in aperta campagna, resti romani preesistenti nell’edificio confermano le varie ipotesi secondo cui, prima della chiesa romana, vi fosse un luogo di culto pagano: custodisce, infatti, ancora una pietra a forma d’architrave posta da alcuni fabbricanti di lino, recante una dedica ad Apollo, qui vi è, inoltre, anche una dedica a Mercurio, dio [...]