Racchiuso tra le colline e costeggiato da un ampio Progno, il territorio di Negrar si estende nella parte più orientale della Valpolicella fino a fondersi a Nord con i monti Lessini.
La presenza dell’uomo sin dalla preistoria è testimoniata dai “castellieri”, villaggi fortificati risalenti all’età del Rame e del Bronzo. In epoca romana il territorio apparteneva al Pagus degli Arusnati mentre il ritrovamento di iscrizioni dedicate al culto di Giove confermano che la valle fu abitata anche dai Romani.
Diventato comune sotto il dominio austriaco, il territorio oltre al capoluogo Negrar comprende le frazioni di Arbizzano, Fane, Mazzano, Montecchio, Prun, San Peretto, San Vito, Santa Maria, Torbe e varie località minori.
Il nome Negrar sembra derivare dal tardo latino Nigrariu, “luogo con terra nera”.

Villa Bertani Negrar - Pedemontana Veronese

Il territorio del comune di Negrar (16.000 abitanti) si distribuisce tra le alture della Lcssinia, ai margini di Sant ‘Anna d’AIfaedo,e la pianura verso Verona, da cui dista 12 Km.
Le vestigia del passato, soprattutto del pagus romano degli Arusnati, sono frutto di ritrovamenti archeologici. Il monumento antico più rappresentativo è il campanile romanico della Pieve di San Martino, il cui lato meridionale rappresenta una vera carta lapidea: nei conci lapidei è iscritto il documento del 1166 con il quale l’arciprete riscattava un censo dovuto da alcuni cittadini veronesi.
Una visita merita lo splendido giardino all’italiana commissionato dal conte Antonio Rinardi all’architetto Luigi Trezza nel 1783 accanto alla sua villa (il cosiddetto giardino di Poiega).

Luoghi d’interesse:

Villa Bertani-Mosconi a Negrar (loc. Novare)
Chiesa di Torbe – XII secolo

Villa Bertoldi – XV secolo
Villa Salvaterra – XVI secolo
Villa Turco – Zamboni – XVI secolo
Villa Verità, Sparavieri, Carrega – Serego Alighieri – XVI secolo
Villa Quintarelli – XVI secolo
Villa La Sorte – XVIII secolo
Villa Mosconi Bertani – XVIII secolo
Villa Rovereti – XVIII secolo
Villa Rizzardi – XIX secolo

Contatti:

Comune di Negrar

Piazza Vittorio Emanuele II, 37 – 37024 Negrar (VR)

www.comunenegrar.it